Segnali di trading sull’oro

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on February 24, 2012 | No Comments

Veloce presa di profitto ieri a $1785.20 sullo Spot Gold (XAU/USD) ma sempre in allerta per rientrare al rialzo su rottura delle varie resistenze, con il seguente ordine:

WB 5% Spot Gold @ ($1820 & A > $1818) – SL 1799 & TP $1919

Per chi non conosce ancora come leggere gli ordini, riporto il glossario:

GLOSSARIO SEGNALI DI TRADING E NOTE IMPORTANTI

% : La percentuale indica negli ordini indica la percentuale sul mio capitale totale che uso per investire. Quando non viene indicata, in caso di ordine di vendita, si intende vendita totale della posizione che era stata aperta in precedenza. Le strategie di frammentazione degli ordini esposte in questa newsletter si adattano meglio per un capitale di almeno 20 mila euro. Per capitali inferiori, potrebbe risultare conveniente avere un profilo commissionale a percentuale anziche’ con spese fisse. La percentuale totale degli ordini unita alle posizioni aperte del portafoglio potrebbe in alcuni casi superare il 100% e richiedere posizioni in leva intraday e/o marginazione short multiday, pertanto priorita’ di esecuzione e gestione degli ordini potranno essere influenzate da fattori che non possono essere stabiliti a priori. Chiunque prendesse spunto dalla operativita’ mostrata in questa blog, dovra’ agire in base alle proprie libere decisioni e condizioni di operativita’ sui mercati. L’autore di questa blog non si assume nessuna responsabilita’ per danni economici derivanti dalla vostra incorretta interpretazione dei contenuti espressi in questo messaggio ed invita tutti a consultare il proprio broker o servizio di trading PRIMA DI INIZIARE ALLA COMPRAVENDITA DI TITOLI E/O DERIVATI per chiarimenti relativi a commissioni e penali sugli ordini in caso di erronea gestione di servizi leva e short da parte vostra.

B = Buy = ordine di acquisto
S = Sell = ordine di vendita
SH = Short = ordine di vendita allo scoperto
W = waiting = in attesa
E = executed = eseguito
EB = ordine di acquisto eseguito
ES = ordine di vendita eseguito
ESH = ordine short eseguito
EBTC = ordine di acquisto per ricopertura sullo short, eseguito (Buy to cover)
WB = waiting buy = ordine di acquisto in attesa di essere eseguito
WS = waiting sell = ordine di vendita in attesa di essere eseguito
WSH = waiting short = ordine di vendita allo scoperto in attesa di essere eseguito
WBTC = waiting buy to cover = ordine di acquisto per ricopertura sullo short, in attesa
SL = stop loss
NS = no stop
TP = take profit = prezzo di realizzo del guadagno / chiusura posizione
< minore di
> maggiore di
@ = at (Inglese) = a (Italiano)
( ) Le parentesi indicano un ordine che NON e’ ancora attivo.
& = and = e
A = activation price = prezzo di attivazione

===================

Attenzione

Le sopracitate informazioni non costituiscono sollecitazione all’investimento, e devono essere intese come un’opinione. L’investitore che decidesse di seguirne le indicazioni, lo fa’ per libera scelta e a proprio rischio. L’autore potrebbe essere in conflitto d’interesse in quanto potrebbe essere possessore dei titoli eventualmente sopra elencati. Gli spunti proposti sono generalmente basati su un modello tecnico-statistico e non possono in alcun modo sostituire il libero ed informato giudizio dell’investitore che agisce a proprio rischio e pericolo.

L’ oro ci riprova…

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on January 25, 2012 | No Comments

con la FED prossima a riaccendere le stampanti, un leggero (5 / 10 % del capitale) posizionamento sull’oro su rottura al rialzo dei $1682 con stop sotto $1660 potrebbe rivelarsi una buona strategia.

Rimbalzo dell’oro

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on January 8, 2012 | No Comments

Nell’aggiornamento del 29 Dicembre, scrissi:

$1525 : sulla tenuta di questo livello , avrei ancora un 60 % di speranze rialziste.

Ebbene, dopo aver toccato un minimo di $1522 e 56 centesimi, l’oro ha rimbalzato di oltre $100 (con un massimo intraday Venerdi’ sopra i $1631). Avevo suggerito di aggiungere un margine di errore di almeno $1 ma essendo l’oro poco preciso nei suoi movimenti e molto difficile da analizzare, per il futuro magari sara’ meglio aumentare il margine.

Aggiornamento sull’oro

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on December 29, 2011 | No Comments

Mentre scrivo, l’oro e’ a circa $1552 l’oncia, dopo il minimo mensile di oggi a $1549.41

I valori di supporto dinamici (rialziste 1, 2 e 3 nel grafico) per questa correzione ora sono:

$1545 : che se non fosse rotto, darebbe un bel segnale di proseguimento rialzista.

$1525 : sulla tenuta di questo livello , avrei ancora un 60 % di speranze rialziste.

$1485 : a questo livello sinceramente non scommetterei sul rimbalzo.

Essendo valori dinamici e non statici, salgono leggermente ogni giorno e bisogna considerare un piccolo margine di errore (+ o meno $1 in questo caso).

15/12: Cercando di essere precisi sull’oro…

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on December 15, 2011 | No Comments

Mentre scrivo, l’oro e’ a $1565 l’oncia, dopo il minimo di ieri a $1563.

Ho riguardato bene lo storico dal 1976…ed i valori di supporto dinamici (rialziste 1, 2 e 3 nel primo grafico) per questa correzione sono:

$1538: che se non fosse rotto, darebbe un bel segnale di proseguimento rialzista.

$1515 : sulla tenuta di questo livello , avrei ancora un 60 % di speranze rialziste.

$1476 / $1478 : a questo livello sinceramente non scommetterei sul rimbalzo.

Essendo valori dinamici e non statici, salgono leggermente ogni giorno.

Ma attenzione a non innamorarsi neanche dell’oro perche’ non e’ scritto in cielo che debba tenere la rialzista…e sembra un movimento molto simile a quello di circa 30 anni fa’:

ecco zoommato il movimento di fine anni ’70, inizio anni ’80 :

14/12: oro sempre piu’ vicino alla rialzista di lungo

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on December 14, 2011 | No Comments

13/12: L’oro prosegue la correzione

Posted in: oro by Segnali di Trading on December 13, 2011 | No Comments

Un bell’acquisto sarebbe oggi intorno ai $1550

L’oro si avvicina di nuovo ad un momento importante.

Posted in: commodities, oro by Segnali di Trading on November 30, 2011 | No Comments

Se nei prossimi giorni non dovesse bucare al rialzo la ribassista che parte dai massimi storici, potremmo assistere ad un nuovo storno, magari verso la parte bassa del canale rialzista che oggi passa a circa $1540, come suggerito nel grafico sottostante.